Pronti, DOCS, VIA

Si è appena conclusa la prima missione del nuovo progetto solidale “Docs for KiM”, medici per il Kosovo e Metohija. La delegazione formata dal dott. Dario Dilillo specialista pediatra e responsabile del progetto, dalla dott.ssa Ivanka Zdravković Dardi, oculista, dalla dott.ssa Alessandra Bosetti, dietista clinico e da due cooperanti dell’Uomo Libero onlus, ha effettuato la prima ricognizione nei siti individuati, per svolgere il progetto.

“Abbiamo visitato le strutture affittate a Pasjane, Gornje Kusce e Velika Hoča, oltre all’ambulatorio già operativo di Gračanica – ci racconta il capo progetto Dario Dilillo – abbiamo stabilito gli allestimenti e il cronoprogramma per realizzarli. Oltre a pianificare il lavoro, abbiamo fatto quello che è il nostro mestiere, visitato bambini, redatto anamnesi, provato ad aiutare famiglie e piccolini.
Abbiamo incontrato gli eroici colleghi di Pasjane, trasformato una cella monastica in ambulatorio di fortuna, una grande soddisfazione nel portare aiuto e solidarietà a chi sta male. Abbiamo visitato bimbi serbi e bimbi albanesi, abbiamo riscontrato patologie importanti, disagi neurologici e tanta voglia di essere ascoltati, abbiamo provato a dare il nostro contributo.
Il nuovo appuntamento sarà per ottobre 2018, con la squadra al completo e le strutture sanitarie performanti, parola di medico!”

E tutti noi, con gioia, ci crediamo

Clicca qui per vedere la clip video