Medaglia al Gen. Errico

Con una cerimonia particolarmente intensa, alla presenza degli uomini della Folgore, che in questo momento prestano servizio alla base Nato di Villaggio Italia a Belo Polje, del Vescovo di Raska Prizren Teodosije, dell’Igumeno del Monastero di Dečani, Padre Sava Janjić, del Comandante della Kfor, Gen. Cuoci, è stata conferita al Gen. Danilo Errico, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito italiano, socio fondatore della nostra associazione e componente il Consiglio Direttivo di Amici di Dečani, la più alta onorificenza della Chiesa serbo ortodossa, la Croce di merito del Santo Imperatore Costantino.

Ecco la motivazione per la quale, il Patriarca Serbo Irinej, ha concesso la medaglia:
“Per l’amore dimostrato alla Chiesa Ortodossa Serba e al popolo Serbo, con particolare riguardo per l’enorme contributo offerto attraverso la protezione ricostruzione del monastero dei Santi Medici Cosma e Damiano a Zociste, del monastero di Visoki Decani e altri luoghi sacri nella diocesi di Raska e Prizren, nonché della franca testimonianza sulla sofferenza del nostro popolo in Kosovo e Metohija”.

Felici che una lunga storia di amicizia sia coronata da questo prestigioso riconoscimento, porgiamo al Gen. Errico a nome di tutta l’associazione e degli italiani che hanno beneficiato del suo operato, le migliori congratulazioni.