il fascino di musutiste

Come ogni anno, la suggestiva celebrazione della Slava al Monastero di Musutiste è stata una festa gioiosa. Nel Monastero distrutto dalla violenza dell’uomo (leggi qui la storia) le parole di Padre Petar, che ha celebrato la Divina Liturgia, sono risuonate ancora più importanti: “la nostra missione è la bellezza, restituire bellezza ai luoghi, la bellezza dei Monasteri, la bellezza della testimonianza della nostra fede, dell’amicizia, della fratellanza...”.

Anche quest’anno un centinaio di profughi, provenienti dalla Serbia, hanno seguito la cerimonia