Dal Canada

Focalizzare l’attenzione su quanto sia riconoscibile la nostra azione attraverso i mezzi di informazione o internet, non è nel nostro stile. Abbiamo visto nel corso degli anni, innumerevoli associazioni “posare prime pietre” di opere mai completate o realizzare progetti con il solo scopo di una pagina doppia sul giornale. Ognuno si comporti come vuole ma il nostro spirito, da sempre è stato diverso. “Amare le idee che si trasformano in azione”, così ci ha spronato il Poeta, così abbiamo cercato di lavorare.

Ci sorprende piacevolmente che grazie all’interessamento di Bilijana Petrović che ha redatto l’articolo, l’eco del nostro lavoro sia giunto sino in Canada e che Voice of Canadian Serbs, organo ufficiale della diaspora serba in Canada, abbia pensato all’utilità di far conoscere e promuovere il nostro lavoro.
Il piacere poi si raddoppia, osservando la foto a corredo dell’articolo, con il nostro Matteo Zocca che inaugura felice una tra le più importanti realizzazioni eseguite in questi anni: il pozzo Ezra Pound a Velika Hoča.
Per niente orgogliosi, siamo certi che quest’articolo che preannuncia nel titolo “prosvetlili tamu” (Illuminare le tenebre) un altro evento di portata eccezionale che si avvicina e che vi riveleremo a breve, sia uno stimolo a fare di più e meglio.
Grazie Bilijana Petrović e grazie molte a Voice of Canadian Serbs